Chi siamo

L’asilo nido L’ALBERO DEI SOGNI è la proposta della Parrocchia di San Giovanni Evangelista, per la cura e l’educazione dei bambini da uno a tre anni e per l’accompagnamento dei genitori nel compito educativo.

Il servizio accoglie bambini e bambine di età compresa tra i 12 mesi e i tre anni senza distinzione di sesso, di diversa abilità, nazionalità, etnia, religione e condizioni economiche.

Dei 38 posti disponibili 21 sono convenzionati con il Comune di Brescia.
L’Albero dei Sogni è anche nido aziendale del Comune di Brescia (alcuni posti sono riservati ai figli dei dipendenti comunali).

i

NEWS

QUATTRO CHIACCHIERE SU…

Riprendono gli incontri per i genitori di bambini 0/3 anni su alcune tematiche educative sentite come importanti.  Ci guida la dr.ssa Cristina Realini del Centro Informazione Maternità e Nascita...

OPEN DAY asilo nido

Sabato 2  e sabato 9 marzo dalle 10.00 alle 12.00 L'Albero dei Sogni sarà aperto per tutte le persone interessate a conoscere il nostro progetto educativo, a visitare gli ambienti e ad avere...

E se ci metto il piede?

Sabato 26 gennaio dalle 9.30 alle 12.00 vi aspettiamo al Tempo Famiglie La Casa sull'Albero per un divertente PERCORSO SENSORIALE che permetterà ai bambini di scoprire usando i piedi (scalzi)...

Secondo Ciclo di Psicomotricità

Secondo ciclo di Psicomotricità organizzato dall'Asilo nido L'Albero dei Sogni di Brescia in collaborazione con il Centro per la Crescita Magigioco.Dodici mercoledì a partire dal 13 febbraio fino...

Lo staff

Nell’asilo nido lavorano figure professionali diverse che, con le competenze e le mansioni che le caratterizzano, sono una risorsa fondamentale per la qualità del servizio offerto.

Tutte le figure del nido collaborano alla realizzazione del progetto educativo, per promuovere il benessere e l’armonico sviluppo di ogni bambino accolto.

Il personale è così composto:
1 coordinatrice,
6 educatori professionali,
1 cuoca,
2 ausiliarie.

Al personale è proposto annualmente un percorso di formazione e aggiornamento in relazione agli specifici compiti professionali.

Il nido collabora con figure professionali esterne al servizio (psicomotricista, logopedista, fisioterapista, NP, servizio sociale, …) per la consulenza e la realizzazione di percorsi educativi individualizzati o progetti particolari proposti nel corso dell’anno.